Ayurvedico con fanghi e olii

Ayurvedico con fanghi e olii

Nell’antica India i trattamenti “Sweda” erano considerati elettivi e regali per il recupero della salute e del benessere. Consistono in un insieme di tecniche che prevedono l’uso del calore veicolato da oli profumati arricchiti con essenze o erbe, fanghi medicati e altre sostanze preziose applicate sul corpo in punti speciali attraverso massaggi e movimenti alternati da pressioni e sfioramenti. Oltre a questo segue un bagno di calore che permette gli scambi e l’ingresso dei medicamenti nel corpo attraverso il derma producendo un profondo relax.